Civitanova Marche, 23 dicembre 2020. “Anche in un anno difficile, in cui gli eventi disputati sono stati pochissimi, i nostri velisti hanno saputo centrare risultati importanti”, ha esordito così Cristiana Mazzaferro, presidente del Club Vela Portocivitanova (CVP) , durante la tradizionale premiazione di fine stagione. Un appuntamento classico per gli appassionati di vela del territorio che, causa pandemia, si è svolto con un format molto diverso dai precedenti. Sono stati appena 23 gli invitati alla cerimonia che si è svolta presso il salone del circolo, nella piena osservanza delle norme sul distanziamento e sulle protezioni individuali.

E’ durata poco più di 20 minuti la passerella dei campioni, premiati dal sodalizio rosso-blu, che hanno saputo mettersi in luce sui campi di regata nazionali e internazionali anche in quello che, per lo sport e non solo, verrà ricordato come l’anno più difficile dal secondo dopoguerra.

Applaudito Riccardo Pianosi, 15 enne kiter, pesarese di nascita e civitanovese di adozione, che la scorsa estate ha portato a casa una medaglia di bronzo giovanile al Campionato Europeo Formula Kite. A lui è andata anche una borsa di studio al merito sportivo giovanile, offerta da Piero Paniccia della ICA SpA, da anni uno dei più agguerriti armatori del sodalizio civitanovese. “Questa borsa di studio non è solo un premio per i risultati agonistici, ma vuole essere una sorta di investimento sul futuro dei nostri giovani – ha spiegato Paniccia – Un gesto di sostegno verso i giovani più meritevoli dovrebbe stimolarli a proseguire nella loro crescita, avvicinandoli gradualmente anche al mondo dell’altura, dove un ricambio generazionale è altrettanto importante”.

Oltre allo stesso Paniccia, premiato per la vittoria del “Palo d’Oro”, storico circuito estivo di regate sociali, festeggiati anche Paolo Mangialardo, vincitore del Campionato Italiano Altura a bordo dello Swan 42 “Mela”, e Alessio Marinelli, che quest’anno ha portato a casa un argento (ex aequo con il vincitore) al Campionato Europeo e un oro (il 17esimo della sua carriera) al Campionato Nazionale Laser Radial.

Durante la cerimonia è stato anche svelato il calendario 2021 che, come ha sottolineato Mazzaferro “ripercorre i momenti più belli di questo strano anno che ci stiamo lasciando alle spalle, con l’auspicio che potremo presto tornare ad abbracciarci per festeggiare i prossimi successi”.

LE DICHIARAZIONI DEI PREMIATI 

ALESSIO MARINELLI: “La sensazione dominante per tutti i velisti, quest’anno, è stata la delusione. Ci siamo sentiti tutti un po’ delusi per non aver potuto gareggiare, perché molte gare-obiettivo sono state annullate e ognuno di noi si era preparato con la massima attenzione e serietà. Pazienza, ci siamo dovuti adeguare. Fortunatamente, essere riuscito a portare a casa due medaglie in occasione degli unici due eventi Laser a cui ho partecipato, ha alleviato sicuramente questo stato d’animo e mi ha spinto a riprendere la preparazione da subito”.

PAOLO MANGIALARDO: “Vincere il titolo italiano altura, dopo quello europeo dello scorso anno, con lo stesso equipaggio e la stessa barca, è una bella soddisfazione.  Ma quest’anno di poche regate lo ricorderò soprattutto per il piacevole riavvicinamento al mondo delle derive, che non frequentavo da tanti anni. Alcuni amici hanno acquistato un Classe A Foiling, potevo non provarlo?  Me ne sono innamorato nel giro di pochi minuti e non ho resistito: ne ho cercato uno per poter uscire con loro, sperando di partecipare ad alcune gare della prossima stagione. Navigare con i foil è, a dir poco, entusiasmante. Oltre al divertimento, ritornare a regatare sulle derive, dove sei al tempo stesso timoniere, tattico e trimmer, mi aiuterà anche nel mio impegno in altura, sperando in una stagione 2021 più vicina alla normalità”.

TUTTI I PREMIATI DEL 2020

Valentina Stronati, coach – Premio Scuola Vela

Riccardo Pianosi, Formula Kite

  • 3° Campionato Europeo U17 – (Polonia)
  • Campione Italiano U19 Formula Kite – Gallipoli
  • Campione Italiano U19 Kite Foil- Gallipoli
  • 4° Campionato Italiano Classi Olimpiche

Mario Calbucci, Formula Kite

  • Campione Italiano Classe Olimpica Formula Kite – CICO Follonica
  • Campione Italiano Kite Foil – Gallipoli
  • 2° Classificato Engie Kite Tour- La Gran Motte (Francia)
  • 3° Classificato Engie Kite Tour- Hyeres (Francia)
  • 3° Classificato Formula Kite Spain Series – Tarifa
  • 15° Campionato Europeo Formula Kite (Polonia)

Irene Tari, Formula Kite

  • 3^ Campionato Italiano Classi Olimpiche – Follonica
  • 3^ Campionato Italiano Kite Foil – Gallipoli
  • 3^ Campionato Italiano U19 Formula Kite

Lorenzo Boschetti

  • 2° Campionato Italiano Kite Foil – Gallipoli

Paolo Mangialardo, Swan 42 “Mela”

  • 1° Campione Italiano Altura Classe 1 Regata – 1 Gruppo A

Alessio Marinelli, Laser Radial

  • Campione Italiano Master 2020 – Follonica
  • 2° Campionato Europeo Master – Andora

Piero Paniccia – Vincitore Palo D’Oro 2020